Share Button

 

messico

Pubblichiamo qui di seguito il comunicato dell’Ente per la Promozione Turistica riguardo il sisma che ha colpito il Messico due giorni fa.

L’Ente per la Promozione Turistica del Messico, insieme a tutta l’industria turistica messicana, esprime le condoglianze alle famiglie colpite dal sisma che si è abbattuto nella parte centrale del Messico il 19 settembre, 2017.

Il Governo Federale del Messico ha iniziato un lavoro congiunto con i governi statali e locali per dare appoggio agli individui colpiti e contemporaneamente si aggiorna un report dei danni.

Secondo le ultime notizie, varie zone di Puebla, Morelos, Città del Messico sono state colpite. In queste destinazioni però, le attrazioni turistiche permangono attive. Nel pomeriggio del 19 settembre, gli aeroporti internazionali di Città del Messico e Puebla hanno sospeso le operazioni in accordo al protocollo di precauzione; dopo le ore 16.00, hanno ripreso le attività ed oggi continuano ad operare in maniera normale.

Inoltre, abbiamo il piacere di comunicare che nessun’altra destinazione turistica è stata colpita e si continua a lavorare normalmente.

Considerando gli eventi, non esiste alcuna ragione per la quale i visitatori cancellino i loro viaggi in Messico.

Tanto l’Ente per la Promozione Turistica del Messico, come l’industria turistica messicana, mirano ad assicurare ai visitatori che si trovano nelle zone turistiche colpite l’assistenza necessaria durante il proseguimento del loro viaggio.

Una volta ottenute informazioni ufficiali sulla situazione, sarà nostra premura inviare costanti aggiornamenti.

Ente per la Promozione Turistica del Messico