Share Button

 ALITALIA Quasi 30.000 frequent flyer si sono espressi quest’anno nell’ambito della ricerca “GT Tested Reader Survey Awards 2016” sulle eccellenze dell’industria del turismo e dei viaggi. Per il settimo anno consecutivo Alitalia ha vinto il prestigioso riconoscimento Best Airline Cuisine, assegnato dal mensile americano Global Traveller. Il premio vuole rimarcare il gradimento dei passeggeri della qualità dei cibi serviti in volo. In Business e nei voli di lungo raggio, si possono assaggiare molte prelibatezze. Mezzi ziti alla liparota, involtini di pesce spada con capperi di Pantelleria e prosciutto di San Daniele con giardiniera di verdure, sono alcuni “must” offerti a chi decide di avvalersi di Alitalia, che ultimamente ha anche ripreso alcune sue destinazioni storiche. Completa l’offerta una carta di vini selezionati dal sommelier ufficiale Alitalia e offerti a bordo dall’assistente di volo responsabile di cabina, formato presso la Fondazione Italiana Sommelier.

Foto: Alitalia