Rubriche

 

Idee in viaggio

10 anni di Gift per tutte le passioni

boscolo

Share Button

Il brand veneto Boscolo opera da trent’anni nel settore viaggi, da quando la famiglia acquistò il suo primo albergo a Sottomarina di Chioggia: oggi il tour operator offre viaggi, anche guidati, itinerari personalizzati e ospitalità in parecchie destinazioni. I Gift Boscolo compiono invece 10 anni: nati con cinque cofanetti nel 2007, propongono weekend ed esperienze […]

Continua a Leggere ...

Sudafrica: “Signori, in carrozza!”

© Rovos Rail

Share Button

Comincia così l’avventura del Pride of Africa, un viaggio su uno dei treni più affascinanti del mondo. Di più: una esperienza che si fa nel massimo confort, ma che, nello stesso tempo, attraversa i panorami più selvaggi e spettacolari del Sudafrica e non solo. L’itinerario può cominciare con uno o più notti negli hotel scelti […]

Continua a Leggere ...

Conoscete l’Occitanie?

occitanie

Share Button

  Toulouse-Lautrec in mostra a Palazzo Reale a Milano fino al 18 febbraio 2018, grazie all’iniziativa del Museo Toulouse-Lautrec di Albi e il Comitato Dipartimentale per il Turismo del Tarn, oltre a essere un’esposizione molto completa e ricca di spunti per l’approfondimento dell’artista e della sua epoca, ha dato l’occasione all’Ufficio di Turismo di Albi, […]

Continua a Leggere ...

Aspettando Asolo: Freya Stark, viaggiatrice curiosa

Share Button

Venerdì 29 settembre ad Asolo inizia il Festival del Viaggiatore, al quale la Neos ha dato il patrocinio: noi ne abbiamo parlato qui. In attesa di assistere alla manifestazione, proponiamo un articolo scritto tempo fa da Pietro Tarallo e dedicato a Freya Stark: tra le prime donne occidentali a recarsi nel Deserto Arabico, viaggiatrice e […]

Continua a Leggere ...

L’Ucraina e le sue tremila chiese in legno

Share Button

L’Ucraina è un paese accogliente e ospita una grande varietà di attrazioni turistiche: città vibranti, paesaggi mozzafiato, terme e antichi castelli contribuiscono a renderla una destinazione unica. Nella regione occidentale dell’Ucraina, specialmente nelle zone rurali, l’architettura vernacolare vive. Qui si possono ancora oggi ammirare le numerosissime e insolite chiese in legno costruite tra il XIV […]

Continua a Leggere ...

Facebook

Tweets

Vai alla barra degli strumenti