Share Button

PROGRAMMA mostre diffuse-rit.pdfA Magliano Sabina (Rieti) hanno trovato un modo singolare per ridare vita a locali, negozi e attività commerciali o artigianali, una volta fiorenti, attivando al contempo un flusso turistico positivo per il territorio. È questa la chiave di lettura di Mostre Diffuse [Fotografia] 2016 che si terrà in città, dal 7 al 15 Maggio. Tema conduttore è: L’uomo e il Territorio, l’opera della natura e quella degli uomini; una vicenda sociale e culturale che ha trovato nell’ambiente il suo compimento. Storia e identità di un territorio (il borgo, la città, la terra…) visto nel suo essere ora e nei suoi mutamenti – sociali, ambientali, architettonici e paesaggistici – con la volontà di evocare/rivelare gli intrecci di relazioni culturali e storici alla base del nostro vivere quotidiano. Una sorta di caccia al tesoro tra le vie del borgo storico con tanti eventi che, oltre alle 26 mostre fotografiche, programmano anche presentazione di libri, incontri con gli autori e attività didattiche con le scuole. Previsti anche un workshop del fotografo Valerio Bispuri e l’apertura straordinaria di monumenti storici della città. Alla manifestazione partecipa, tra gli altri, anche Mimmo Torrese, fotografo napoletano e socio di NEOS – Giornalisti di Viaggio associati, con Viaggio Minimale, immagini che raccontano la vita di più di duecento famiglie che vivono in un ex carcere a Shanghai.

Shanghai: Viaggio Minimale, immagini che raccontano la vita di più di duecento famiglie che vivono in un ex carcere. Foto di Mimmo Torrese

Per maggiori informazioni: Mostre Diffuse [Fotografia] 2016. L’evento è organizzato da Teresa Mancini e Riccardo Cattani per Bycam, con la partecipazione attiva dell’assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Magliano Sabina. L’evento è patrocinato dal Consiglio regionale del Lazio, Provincia di Rieti, Comune di Magliano Sabina, Cna Lazio e Legambiente circolo della Bassa Sabina.