Share Button

Il 5 giugno 2017, dalle 9.30 alle 13.30 nella Sala congressi del Centergross a Funo di Argelato (Bologna) è in programma il Seminario di formazione “La corretta informazione multichannel e la ricaduta sul territorio”.

Il corso che rientra nel piano formativo triennale 2017 – 2019 e dà diritto a quattro crediti, previa iscrizione nella piattaforma Sigef, è stato organizzato dalla NEOS giornalisti di viaggio associati in collaborazione con Arga (Associazione della stampa agroalimentare e ambientale) Emilia Romagna e Centergross.

Dopo i saluti delle autorità locali e regionali sono in programma gli interventi di Lucia Gazzotti, presidente Centergross, Roberto Zalambani, segretario generale UNAGA, Luisa Espanet socia Neos ed esperta di moda e costume, cultura e spettacolo, Pietro Tarallo presidente nazionale Neos, Lisa Bellocchi presidente dell’Arga Emilia Romagna Marche e Umbria e componente del direttivo europeo dell’Enaj, la rete europea dei giornalisti del settore agroalimentare e Filippo Fabbri dell’Agenzia Prima Pagina che opera da oltre vent’anni nel settore della comunicazione.

Scopo del seminario è quello di illustrare lo stato dell’attività giornalistica nel sistema moda turismo per una corretta informazione secondo la deontologia professionale.

Per avere i crediti è indispensabile registrarsi nella piattaforma SIGEF all’indirizzo: sigef-odg.lansystems.it

Attualmente il seminario è alla pagina 18 dei Corsi ODG.

EVENTO GRATUITO

Numero partecipanti previsti: 50

Obiettivi. Durante il corso verrà illustrato lo stato dell’attività giornalistica nel sistema moda turismo per una corretta informazione secondo la deontologia professionale. Il corso di formazione ha l’obiettivo di fare emergere in modo chiaro e netto che turismo e moda, distanti solo in apparenza, esprimono un legame che è iniziato subito dopo la fine del secondo conflitto mondiale dimostrando la loro importanza come volano di sviluppo del Paese.