Share Button

untitledA Roma, in Palazzetto Mattei e a Villa Celimontana, da giovedì 22 a domenica 25 settembre, si tiene il Festival della letteratura di viaggio, promosso dalla Società Geografica Italiana. Il programma degli eventi è folto e ricco di interventi interessanti, come il Laboratorio di scrittura e fotografia di viaggio a cura di Antonio Politano, direttore artistico del Festival. I temi di quest’anno riguardano Malta, Azzorre, Giappone e Papua Nuova Guinea. Insieme alla Basilicata. Uno degli appuntamenti da non perdere è con Malta, sabato 24 settembre, durante il caffè letterario programmato alle 10 a Villa Celimontana, in Via della Navicella 12. Il convegno Riflessi al centro del mare. Malta, il racconto di un’isola. sviluppa i 7mila anni di storia maltese. Al termine del convegno si potrà visitare la mostra fotografica di Daniel Cilia, fotografo maltese che ha ritratto le straordinarie bellezze delle isole maltesi. Il Festival, come cita il sottotitolo è il racconto del mondo attraverso letteratura, geografia, musica, fotografia, antropologia, disegno, giornalismo e storia. Ma sono oltre 30 gli eventi in programma e tanti i nomi dei personaggi che partecipano a incontri, mostre, premi, laboratori e visite guidate.

Un’anteprima del Festival è stata la mostra multimediale “L’Appia ritrovata. In cammino da Roma a Brindisi” di Paolo Rumiz e compagni, già inaugurata all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

 Qui il programma completo.