Share Button

Cambio della guardia all’Ente del turismo spagnolo di Milano. Maria Teresa de la Torre Campo è la nuova direttrice, nonché Console aggiunto presso il Consolato Generale di Spagna a Milano. Prende il posto di Ignacio Angulo Ranz, che torna in sede a Turespaña.

MAITE FOTO

Nata a Pamplona, laureata in Giurisprudenza con Master in Turismo e Pubblica Amministrazione, ha cominciato a lavorare nell’ambito turistico nel 1989 come vicedirettore dell’Ente del Turismo Spagnolo a Parigi e membro del Comitato Turismo dell’O.C.D.E. E’ stata poi direttore dell’Area Mercati e Prodotto sportivo e natura  di Turespaña. Nel 2002 è diventata Consigliere al Turismo presso l’Ambasciata di Spagna a Roma, nei Paesi Arabi e Mediterranei. Nel 2007 è tornata a Parigi, prima come Vice Consigliere al Turismo, e dopo come Consigliere presso l’Ambasciata di Spagna.

Negli ultimi due anni ha lavorato nell’unità di sostegno della Direzione di Turespaña. «Sono molto contenta di tornare in Italia. Adoro questo paese, la sua cultura, lo stile di vita e, come no, la sua magnifica gastronomia», spiega la signora De La Torre Campo . “Uno tra i miei primi impegni sarà incontrare tutti gli attori del settore che interagiscono con noi per avere un confronto sulle loro esigenze e pianificare il lavoro del nostro ufficio».

spagna-590x337Attualmente il turismo italiano in Spagna sta andando molto bene. Da gennaio a luglio quasi 2 milioni di turisti italiani hanno visitato la Spagna, il 13% in più rispetto al 2013. La spesa turistica degli italiani da gennaio a luglio è stata pari a 1.370 milioni di euro con un 14% di aumento, e le prospettive sono positive.

A nome della Neos, un saluto di benvenuto alla signora Maria Teresa de la Torre Campo e un ringraziamento all’ex direttore Ignacio Angulo Ranz per il lavoro svolto.