“Rinnovarsi con la tradizione” potrebbe essere la definizione  in sintesi del Settembre Astigiano, manifestazione presentata a Milano, al Palazzo delle Stelline. Per più di due settimane la città piemontese recupera le sue centenarie tradizioni per una serie di festeggiamenti. Dove si aprono palazzi e cortili, si svelano antiche bellezze sconosciute, ma nello stesso tempo si provano incontri nuovi e inediti. Si parte il 1° settembre con il Palio nato nel 1275. In una pista, allestita in piazza Alfieri, corrono 21 cavalli montati a pelo. Con tutti i rituali del caso. Precede il Palio il Corteo per le vie di Asti di milleduecento figuranti nei costumi dell’epoca. Dal 6 al 15 settembre è di scena la Douja D’or, manifestazione sostenuta dalla Camera di Commercio di Alessandria-Asti dedicata al vino con talk, masterclass, ovviamente  degustazioni, ma anche eventi  che coinvolgono il mondo dell’arte, del cinema, della cultura. Tra questi, al teatro Alfieri, Candlelight, un concerto a lume di 4mila candele. Nel secondo week end di settembre per il Festival delle Sagre Astigiane , Campo Piazza del Palio si trasforma in un enorme ristorante a cielo aperto. Si calcola che verranno servite 150mila portate. Dall’antipasto al dolce, ricette tramandate da generazioni e tipiche del luogo, spesso con nuovi abbinamenti per quel che riguarda i vini. Sul Festival delle Sagre è stato pubblicato un libro che ne racconta il mezzo secolo di vita con bellissime foto, in bianco e nero e a colori, testimonianze  degli organizzatori , schede dei paesi coinvolti e un ricettario dei piatti più noti  della tradizione locale.  La domenica mattina rievocazione storica  della vita delle campagne tra l’800 e il 900 con i costumi originali. Dai lavori del campo ai matrimoni, fino all’emigrazione  ricordata,  addirittura,  con un  piroscafo a grandezza naturale.  I festeggiamenti continueranno per tutto l’autunno  con I gioielli del territorio, per celebrare il tartufo bianco, uno dei più preziosi prodotti locali.

Redazione NEOS

Latest posts by Redazione NEOS (see all)