Share Button

Tel Aviv. Yama Yoga a Top Sea beach. Credit: Daniele Pellegrini

Dopo Mimmo Torrese e Fabrizio Ardito (che hanno presentato il libro NEOS un viaggio lungo 20 anni) e Amanda Ronzoni (Viaggi per scoprire e fotografare il mondo), altri soci giornalisti e fotografi NEOS saranno al Festival della Letteratura di Viaggio a Roma.

Nella Biblioteca storica di Palazzetto Mattei venerdì 21 settembre alle 17, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in occasione dei 70 anni dello Stato di Israele, inaugurerà la mostra fotografica Uno sguardo su Israele – Storia tra città e deserto, che resterà aperta al pubblico fino al 15 ottobre nella sede della Società Geografica Italiana a Villa Celimontana. Anche quest’anno il socio Daniele Pellegrini sarà presente con una selezione di sue immagini insieme ad altri autori. 

Mentre sabato 22 alle 10.30 sarà la volta di Pietro Tarallo che, nell’ambito dell’Incontro Raccontami una storia 1: non un solo luogo, presenterà al pubblico il suo libro Persone. Protagonisti 1980-2014.

Tutti gli eventi sono aperti al pubblico e gratuiti.

Il Festival della Letteratura di Viaggio, promosso dalla Società Geografica Italiana, è dedicato al racconto del mondo, attraverso diverse forme di narrazione del viaggio, di luoghi e culture. La direzione artistica del Festival è di Antonio Politano (giornalista e fotografo), la presidenza onoraria è di Stefano Malatesta (giornalista e scrittore). Gli incontri del Festival sono coordinati da Tommaso Giartosio, scrittore e conduttore radiofonico.

Il programma è disponibile anche sul sito festivaletteraturadiviaggio.it

A cura di Maddalena Stendardi