Sono nato a Barletta, nelle Puglie. Mio padre, Raffaele De Nittis, era uno dei più grandi proprietari del paese; mia madre era sua cugina e si volevano bene da bambini. Nel mio paese queste unioni non sono insolite”. Così inizia il racconto della movimentata esistenza di Giuseppe De Nittis (1846-1884), all’interno della Pinacoteca a lui dedicata, realizzata a Palazzo della Marra, grazie alle opere donate dalla moglie del pittore impressionista alla sua città natale.

DSC_5914

Il prolifico pittore che si formò prima nella sua città per poi trasferirsi a Napoli e da qui a Parigi e Londra, ritorna alla sua terra e non manca di raffigurarla in molte sue opere. Palazzo della Marra oltre che per le opere di De Nittis va visto perché è uno dei numerosi edifici di sorprendente fattura presenti a Barletta. Prima di entrarvi si rimane affascinati dalla ricchezza degli elementi decorativi che ne costituiscono la facciata barocca. Se definissimo Barletta uno “scrigno di tesori” forse non renderemmo giustizia alla sorpresa continua che è in grado di suscitare in chi la visita per la prima volta.

DSC_5928

Una passeggiata tra le vie della città della “disfida”, oggi industrioso centro commerciale, ne lascia intuire il ruolo nevralgico svolto in passato. A cominciare dall’imponente struttura del castello svevo, il cui Palatium ospita il busto in pietra che si ritiene sia una scultura auto celebrativa di Federico II, l’unico al mondo che ritrae l’imperatore svevo. Di fronte al castello fa da contrappunto la facciata orientale della cattedrale.

http://www.paesionline.it/barletta/comune_barletta.asp

Licia Zuzzaro
Laureata in Lingue e Letterature Moderne, un Master in Editoria e Comunicazione, si è da sempre occupata di informazione e comunicazione pubblica. Da almeno vent’anni si interessa di storia del turismo, psicologia e antropologia del viaggio, turismo responsabile, cultural heritage. Giornalista pubblicista, ha collaborato con Il Giorno, Mondointasca.org, DNews, Vie dell’est.eu, Viaggivacanze.info, Originalitaly.it, Latitudeslife.com, On the Road, Russia Oggi – con centinaia di contributi sui temi del turismo culturale, ferroviario, architettura-design dell’ospitalità, lifestyle. È autrice de Il treno nella letteratura russa, 2012 e della raccolta poetica Lungo il Cammino (Librinmente, 2015).