Genova e Portofino
CarmenConsoli

Due grandi festival animano le notti della Superba e di Portofino perla del Golfo del Tigullio. Che completano le numerose attrazioni turistiche della Liguria. Eccoli.

Il famoso salotto verde più elegante di Genova è la cornice perfetta di una kermesse che rappresenta la seconda tappa del ciclo triennale di eventi ai Parchi di Nervi, Villa Grimaldi Fassio. Il Festival Internazionale, che si tiene dal 2 al 20 luglio, coniuga il balletto con altre forme artistiche rinnovando la tradizione storica dei Parchi.

“È un grande appuntamento per l’estate di Genova – ha dichiarato il Sindaco Marco Bucci – un modo per ospitare spettacoli di rilievo in una location suggestiva e straordinaria, vero patrimonio artistico e ambientale della nostra città. Con Euroflora nel 2018 abbiamo iniziato un percorso di valorizzazione dei Parchi di Nervi che ogni anno ospiteranno eventi diversi e di richiamo non solo per i genovesi, ma anche per i turisti. Non sono molte le città che godono di scenari come questi e abbiamo il dovere, oltre che il piacere, di valorizzarli”.

Ilaria Cavo, assessore alla Cultura e allo Spettacolo di Regione Liguria ha precisato: “Il Festival Internazionale di Nervi è un festival per tutti: per chi ama il balletto, il teatro, la canzone d’autore, la musica nel senso più ampio e alto. A Nervi arriveranno artisti di fama internazionale e Genova sarà ancora una volta al centro. È bello che ai nomi di grandi professionisti si affianchino due eccellenze della nostra regione: il Teatro Carlo Felice con la sua orchestra e il Teatro Nazionale di Genova con la sua capacità produttiva. Con questo grande evento entrambi non solo escono dal teatro, ma diventano motori e protagonisti della forza attrattiva della nostra città”.

Ecco il programma:

2 luglio     Giorgia

3 luglio     Carmen Consoli con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice.

4 luglio     Alessandro Preziosi interpreta Moby Dick, accompagnato dal live electronics di Paky De Maio.

7 luglio     The Tokyo Ballet

8 luglio     Francesco De Gregori

9 luglio     Il volo con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice

12 luglio   Les Ballets Trockadero de Montecarlo

13 luglio   Neri Marcorè con GnuQuartet e l’Orchestra del Carlo Felice

14 luglio  Gala di Danza Andrea Volpintesta e Sabrina Brazzo (spettacolo gratuito con prenotazione)

16 luglio  Caetano Veloso

17 luglio  Emir Kusturica.

18 luglio  Gino Paoli con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice

20 luglio  Sergei Polunin

Info: festivalnervi.it

Genova e Portofino
Franco Cerri Direttore artistico

Il Portofino International Festival, giunto alla sua 3a edizione, guidato dal direttore artistico Franco Cerri, inizia il 4 luglio, alle ore 21, nella famosa “Piazzetta” evocando le più suggestive atmosfere d’oltreoceano che hanno contribuito a creare il mito di Broadway e dei grandi musical americani.
 La serata, intitolata Portofino Loves U.S., partirà da Gershwin sino ad arrivare Lloyd Webber con un programma incentrato sui classici americani del ‘900 e sul travolgente musical.

Protagonisti del concerto dedicato agli States: la cantante genovese Giulia Ottonello, che vanta una carriera che va dal musical al jazz con importanti collaborazioni in campo internazionale, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, diretta dal Maestro Giancarlo De Lorenzo, e altre eccellenze italiane conosciute e apprezzate sia nel repertorio classico che nella musica pop.

A rendere ancor più esclusivo il più atteso evento dell’estate, in “Piazzetta” non mancheranno anche quest’anno raffinate firme della moda che vestiranno gli artisti, e l’aperitivo di benvenuto delle migliori cantine italiane servito sul mare.
 Si conferma così il format di successo che affianca la grande musica alla moda e all’enogastronomia.

Info: FB Portofino International Festival

info@potrtofinointernationalfestival.com

 

Pietro Tarallo

Pietro Tarallo

Ha scritto 80 libri fra guide turistiche, testi geografici e libri fotografici, dedicati all’Italia, all’Europa, all’America, all’Africa Australe, al Medio Oriente, all’India, al Sud-Est Asiatico, alla Cina, all’Australia e ai Monasteri, e reportage per riviste e quotidiani. Collabora con: Il Giornale del Viaggiatore, Mentelocale.it, TerreIncognite Magazine, LSD, Voyager e Latitudes. I suoi libri più recenti: Monasteri in Italia (Touring), Le Antiche Vie della Fede (e-Book, Simonelli), Persone. Protagonisti 1980-2014 (Il Canneto) e Giro del mondo in 80 paesi (Polaris). Organizza dal 2007 “Il Salotto del Viaggiatore” dove racconta i suoi viaggi e quelli dei suoi ospiti. Dal novembre 2016 è Presidente della NEOS.