Sui muri esterni dei monasteri della Bucovina, regione agricola nel nord del Paese, sono considerati tra le opere d’arte più importanti in Europa. 


La loro origine data di  secoli  fa, quando la regione era minacciata dai Turchi. In quei tempi gli eserciti popolari si riunivano dentro le mura dei monasteri aspettando il nemico. Poiché i soldati, come i contadini erano spesso analfabeti, non era loro permesso di entrare in chiesa. Così le storie bibliche più importanti venivano illustrate sulle pareti esterne   della chiesa  , con affreschi simili a fumetti.  In modo che potessero essere divulgate a tutti.
Nel 1993 gli affreschi-fumetti sono stati collettivamente dichiarati Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Giulio Andreini

Giulio Andreini

Fotogiornalista freelance specializzato in reportage geografici, etnologici, di argomenti artistico-culturali edi news. Le sue foto sono state pubblicate sulle più importanti riviste europee e internazionali come Focus, Geo, Smithsonian Magazin, National Geographic, Volta ao Mundo, Il Corriere della Sera, L’Equipe, El Mundo, Rutas del Mundo, El Pais, Abenteuer und Reisen, Merian. Nel 1991 ha realizzato il libro monografico Argentina per il Touring Club Italiano.
Giulio Andreini

Latest posts by Giulio Andreini (see all)

Tags : Europa
Giulio Andreini
Fotogiornalista freelance specializzato in reportage geografici, etnologici, di argomenti artistico-culturali edi news. Le sue foto sono state pubblicate sulle più importanti riviste europee e internazionali come Focus, Geo, Smithsonian Magazin, National Geographic, Volta ao Mundo, Il Corriere della Sera, L’Equipe, El Mundo, Rutas del Mundo, El Pais, Abenteuer und Reisen, Merian. Nel 1991 ha realizzato il libro monografico Argentina per il Touring Club Italiano.
Vai alla barra degli strumenti