L’incontro promosso dalla Neos – Giornalisti di Viaggio Associati, martedì 4 aprile nella Sala Amber 8, alle 15, in occasione della Bit svoltasi quest’anno nella nuova sede di Fieramilanocity, dedicato a “Reportage di Viaggio, quali le nuove frontiere della comunicazione?” ha incontrato l’interesse dei numerosi convenuti.

La tavola rotonda è stata preceduta dalla presentazione, fatta dal presidente della Neos, Pietro Tarallo, e dalla presidente onoraria, Giosi Sacchini, del nuovo direttivo Neos (Tiziano Argazzi, Giulia Castelli, Isabella Radaelli, Mimmo Torrese, Maddalena Stendardi e Licia Zuzzaro), dei nuovi soci Paolo Rinaldi, Maria Giovanna Aceti, Loredana Filoni, Nicoletta Salvatori, Salvatore Giannella, Antonio Schembri, Antonio Guerini e Stefano Tesi e dell’Annuario 2017, prezioso strumento per gli addetti ai lavori del settore turistico, e delle molteplici attività dell’associazione fino ad oggi realizzate e quelle programmate nei prossimi mesi.

Ha introdotto e moderato il successivo dibattito Pietro Tarallo con alcune riflessioni relative alle nuove forme della comunicazione turistica legate a Internet, ai Social, a Instagram, alle riviste on line, agli e-book e alla “cosiddetta morte della carta stampata”. Realtà che interagiscono e condizionano notevolmente la stessa professione giornalistica. Successivamente Nicoletta Salvatori, giornalista, docente universitaria e socia Neos, ha incentrato il suo intervento soprattutto sui nuovi strumenti digitali che hanno rivoluzionato il mondo dell’informazione e dell’editoria. Ne è seguito un proficuo e interessante dibattito che ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Sergio Pitamitz, Daniele Pellegrini, Diana Facile, Gianni Perotti, Paolo Rinaldi, Maddalena Stendardi, Francesca Piana, Giulia Castelli, Anne Conway, Giosi Sacchini, Mimmo Torrese, Luisa Espanet e dell’editore Luciano Simonelli.

 foto: Mimmo Torrese