Il Giardino Zoologico con Rio de la Plata sullo sfondo (ph. Michele Molinari)

Michele Molinari ha vissuto a lungo nella capitale argentina e conosce a fondo questa sterminata e affascinante città, che seduce anche per le sue contraddizioni e i suoi innegabili contrasti. L’autore li propone senza retorica in CABA–Ciudad Autonoma de Buenos Aires, libro fotografico a cui hanno collaborato anche Andrea Mauri e Alessandro Trabucco.

La domanda che si pone è  se sia possibile sintetizzare l’anima di una città attraverso le fotografie dei suoi edifici.  Michele Molinari procede in questa direzione, tralasciando la Buenos Aires dei monumenti storici per concentrarsi sulle abitazioni comuni che costellano lo skyline della città porteña. Sono linee di confine diurne e notturne, snodi periferici pronti a incoraggiare l’espansione verticale della città. L’esperimento interessante di Molinari è quello di tornare sugli stessi luoghi a distanza di tempo per cristallizzarne i cambiamenti e testimoniare l’immanenza di certi angoli del tessuto urbano.

Buenos Aires ospedale (ph. Michele Molinari)

È particolarmente emozionante ammirare Buenos Aires al crepuscolo. I passanti si affrettano sui marciapiedi e osservano distrattamente l’obiettivo del fotografo. Sguardi incuriositi, sguardi perplessi. L’essenza dell’oscurità può essere goduta nei quartieri meno trafficati. La quiete raggiunge persino il centro storico in una delle poche fotografie della Buenos Aires monumentale, che si trovano nel libro. Il cerchio si chiude. Ogni frammento del tessuto urbano si ricompone sotto l’ala protettiva della notte. Infonde la sudata tregua dalla frenesia e prepara al nuovo decomporsi all’alba di un equilibrio rigeneratore.

Michele Molinari
CABA – Ciudad Autonoma de Buenos Aires 
Blurb Editions
Pocket, 132 pagine, € 42
Deluxe, 134 pagine, € 93

 

Pietro Tarallo

Pietro Tarallo

Ha scritto 80 libri fra guide turistiche, testi geografici e libri fotografici, dedicati all’Italia, all’Europa, all’America, all’Africa Australe, al Medio Oriente, all’India, al Sud-Est Asiatico, alla Cina, all’Australia e ai Monasteri, e reportage per riviste e quotidiani. Collabora con: Il Giornale del Viaggiatore, Mentelocale.it, TerreIncognite Magazine, LSD, Voyager e Latitudes. I suoi libri più recenti: Monasteri in Italia (Touring), Le Antiche Vie della Fede (e-Book, Simonelli), Persone. Protagonisti 1980-2014 (Il Canneto) e Giro del mondo in 80 paesi (Polaris). Organizza dal 2007 “Il Salotto del Viaggiatore” dove racconta i suoi viaggi e quelli dei suoi ospiti. Dal novembre 2016 è Presidente della NEOS.
Pietro Tarallo

Latest posts by Pietro Tarallo (see all)