balene
Santuario dei cetacei Liguria Pelagos Balenottera – Ph Massimo Bisceglie

Perché andare lontano, magari in Canada, in Messico o in Argentina?

Basta andare ad Alassio, imbarcarsi su una delle confortevoli barche del Mola Mola Dive Team e spingersi al largo, oltre l’Isola Gallinara che appartiene alla Riserva Naturale Regionale omonima. Ricoperta da odorosa macchia mediterranea, è una delle più grandi colonie di nidificazione di gabbiani reali del Mar Ligure. Vi sono anche esemplari di cormorani e sule.

Furono i romani a chiamarla così perché vi trovarono numerosi esemplari di galline selvatiche. Nei suoi fondali vi sono molti relitti e manufatti risalenti al V secolo a.C., alcuni dei quali esposti al Museo Navale della vicina Albenga.

Si può solo fare la circumnavigazione dell’isola, ma non sbarcarvi. Da tempo appartiene a privati, ma è disabitata, anche se vi sono costruzioni, in quanto mancano acqua, luce elettrica e rete fognaria.

Si prosegue oltre l’isola per entrare più al largo nel Santuario dei mammiferi marini Pelagos, che si estende tra Italia, Francia e Principato di Monaco per 87.500 kmq. È qui che vivono tutto l’anno e si riproducono esemplari di balenottera comune, lunga fino a 22 m e pesante 70 tonnellate.

Nelle sue acque nuotano anche tursiopi, grampi, stenelle iridate, zifi e delfini.

balene
Davide Ascheri, Elena Fontanesi e Barbara Nani del progetto whalewatching con Gianni Buse, comandante del MolaMola

A condurre la confortevole barca è Gianni Buse, coadiuvato da Alberto Balbi, ottimo fotografo. Mentre la biologa marina Barbara Nani, con i suoi collaboratori e soci della Cooperativa Costa Balenae, Davide Ascheri ed Elena Fontanesi, illustra dettagliatamente, con grande competenza e passione, la vita dei cetacei che popolano queste acque.

Massimiliano Salvo, Pietro Tarallo e la biologa Marina Barbara Nani. Consegna dell’Annuario 2017 Neos

Mola Mola Dive Team

Porto Luca Ferrari 4, Alassio (SV), Molo H posto 1

cell. 328 8454299 – 333 6965090

molamoladiveteam.com

Cooperativa Costa Balenae

cell. 347 3108899

costabalenae.it

Pietro Tarallo

Pietro Tarallo

Ha scritto 80 libri fra guide turistiche, testi geografici e libri fotografici, dedicati all’Italia, all’Europa, all’America, all’Africa Australe, al Medio Oriente, all’India, al Sud-Est Asiatico, alla Cina, all’Australia e ai Monasteri, e reportage per riviste e quotidiani. Collabora con: Il Giornale del Viaggiatore, Mentelocale.it, TerreIncognite Magazine, LSD, Voyager e Latitudes. I suoi libri più recenti: Monasteri in Italia (Touring), Le Antiche Vie della Fede (e-Book, Simonelli), Persone. Protagonisti 1980-2014 (Il Canneto) e Giro del mondo in 80 paesi (Polaris). Organizza dal 2007 “Il Salotto del Viaggiatore” dove racconta i suoi viaggi e quelli dei suoi ospiti. Dal novembre 2016 è Presidente della NEOS.