A Monfalcone, nei giorni scorsi, il nostro presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti  Graziano Delrio hanno presenziato al varo della nuova nave da crociera MSC Seaside, orgoglio della cantieristica italiana. Realizzata da Fincantieri, il nuovo gioiello della MSC Crociere è concepita per navigare nei mari caldi e strizza l’occhio allo stile di Miami dove MSC Seaside avrà la sua base. Aumentano i luoghi open, le passeggiate ‘lungomare’ come le due passerelle in vetro e il “Ponte dei sospiri” che si affaccia sul mare a 40 metri di altezza. Durante la visita a bordo il presidente Mattarella ha potuto stupirsi davanti alla ricchezza degli arredi e dei decori. Oltre a una serie di scivoli acquatici, un bowling, un cinema XD, l’immancabile spa e una serie di intrattenimenti dedicati soprattutto alle famiglie. Varia anche l’offerta di ristoranti: dalla cucina giapponese alla steak house, dal ristorante di pesce al Bistrò francese. La prima crociera è partita il 2 dicembre da Trieste, destinazione Miami dove il 21 dicembre ci sarà la Cerimonia del Nome, all’immancabile presenza di Sophia Loren, come da tradizione di MSC. Da Miami salperanno ogni settimana le crociere per i Caraibi. 

La Fincantieri al lavoro su MSC Seaside
MSC Seaside in navigazione da Trieste a Miami