lacMus

Da Villa Balbianello a Villa Carlotta a Tremezzo, dalla chiesa di Santo Stefano a Lenno a quella del Sacro Monte di Ossuccio: quattro concerti e un evento speciale, la Greenway musicale del Lario, si terranno dal 9 al 16 luglio in Tremezzina, sul lago di Como. Lacmus, il Festival Internazionale di Musica, Arti e Accademia, diventa pretesto per godere la musica in luoghi di bellezza e arte.

Il primo concerto, il 9 luglio alle 18, sarà una meditazione musicale nel Santuario della Madonna del Soccorso di Ossuccio, patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Il soprano bavarese Christiane Karg proporrà un itinerario nel mondo del Lied, affiancata dal violinista francese Augustin Dumay. Alla tastiera del pianoforte si alterneranno i due ideatori del Festival, Lortie e Bressan. 

Giovedì 13 luglio sarà la volta di un concerto incentrato sul tardo romanticismo e vedrà come location Villa Carlotta a Tremezzo. Qui Johannes Brahms soggiornò, e qui risuoneranno – nel 120esimo anniversario della sua morte – le note del suo Quintetto per pianoforte e archi. Tra i protagonisti della serata ritroveremo Augustin Dumay e Louis Lortie.

I giovani artisti della Cappella Musicale Regina Elisabetta del Belgio saranno al centro del terzo concerto, venerdì 14 luglio alle 19 presso Villa del Balbianello a Lenno, in uno spumeggiante ed esplosivo Hommage à la France, nel giorno della festa nazionale che ricorda la presa della Bastiglia.

La Greenway musicale in programma sabato 15 luglio a partire dalle 17, sarà invece il suggestivo itinerario sonoro che inizierà a Villa Balbiano per poi toccare la Casa d’arte Brenna-Tosatto in Piazza Campidoglio, lo studio del pianista Louis Lortie, la scalinata a lago di Villa Monastero e terminare a Villa del Balbianello.

Il grande violinista italiano Giuliano Carmignola chiuderà il Festival domenica 16 luglio alle 19 presso il Grand Hotel di Tremezzo insieme all’Accademia dell’Annunciata, con un programma interamente dedicato a Vivaldi.

 LacMus è organizzato dalla libera associazione culturale “Ars Aeterna”, con la collaborazione del Comune di Tremezzina.

Biglietti

Concerto del 9 luglio: ingresso libero.

Per i concerti dal 13 al 16 luglio:

ingresso € 30 – ridotto (residenti Comune di Tremezzina e studenti sotto i 26 anni): € 20

Abbonamento per tutti i concerti:

€ 100 – ridotto (residenti Comune di Tremezzina e studenti sotto i 26 anni): € 70

I biglietti saranno prenotabili online o acquistabili direttamente la sera stessa di ogni singolo evento.

A Villa Carlotta e al Grand Hotel Tremezzo è possibile ritirarli direttamente.

Per la Greenway musicale di sabato 15 luglio, oltre alla possibilità di prenotare online, verrà messa a diposizione una biglietteria di fronte a Villa Balbiano a partire dalle ore 16.

lacmusfestival.com

info@lacmusfestival.com 

facebook.com/lacmusfestival 

 

 

 

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)

Vai alla barra degli strumenti