PIETRO MASTURZO – Centro Direzionale

Da mercoledì 7 giugno fino a domenica 27 agosto alle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo a Napoli, sono esposte al pubblico le fotografie del progetto “La fotografia ripercorre i temi di Salvatore Fergola”, curato dal famoso fotoreporter napoletano  Mario Laporta, che attraverso il talento artistico di sei fotografi di fama internazionale ha raccontato le innovazioni tecnologiche della città partenopea odierne confrontandole con quelle di Salvatore Fergola, pittore di corte dei Borbone, i cui dipinti sono stati in mostra a Palazzo Zevallos fino ad aprile scorso.
Le immagini dei sei fotografi che hanno partecipato al progetto – Pietro Masturzo, Stefano Cerio, Pep Bonet, Marco Zanta, Kadir Van Louhizen e Yuri Kozyrev – documentano in modo inedito ed esclusivo la Napoli che cambia, che sviluppa nuove tecnologie all’interno del tessuto urbano e che ripercorrendo le tracce di Fergola ritrova lo spirito dinamico e innovatore dello “Splendore di un Regno” immortalato dal grande vedutista nella prima metà dell’Ottocento.
Oltre ad aver interpretato con il loro talento artistico e documentaristico la città e l’area metropolitana partenopea, i sei fotografi hanno condotto – tra gennaio e marzo 2017 – workshop fotografici gratuiti aperti a giovani fotografi professionisti e amatori, che hanno così avuto l’opportunità di affiancare i “maestri” negli shooting per le strade di Napoli.

Dal 7 giugno tutte le immagini, anche quelle degli ‘amatori’, sono visibili alle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano sviluppando il racconto di una Napoli centro di sperimentazione e sede di innovazione tecnologica nel settore dei trasporti, della ricerca scientifica e medica, l’industria aerospaziale, l’informatica, le nuove frontiere delle applicazioni per le comunicazioni, la ricerca nel campo delle tecno-biologie e delle infrastrutture.

PEP BONET – Napoli

Le foto della mostra saranno pubblicate sul sito www.gallerieditalia.com.

Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano , via Toledo 185  Napoli

ingresso gratuito