Aperta il 14 giugno al Castello Sforzesco di Milano, sta riscuotendo grande successo la mostra Ballo & Ballo. Fotografia e design a Milano, 1956-2005. Per quanto in  esposizione siano  le foto  donate all’archivio fotografico del Comune di Milano da Marirosa Ballo, questa è  molto di più di una mostra fotografica.

Curata da Silvia Paoli, racconta il lavoro di una coppia di grandi  fotografi Aldo Ballo, scomparso nel 1994 e Marirosa Toscani Ballo,  scomparsa nel 2023,  che hanno contribuito fortemente a rendere Milano la città del design. Grazie a un allestimento ideato e progettato dello Studio Azzurro e realizzato da E20Progetti, è stata ricreata la straordinaria atmosfera di quegli anni in  quello studio.

Nella Sala Viscontea sono stati ricostruiti  i set fotografici  con  video che dialogano con l’oggettistica e gli arredi. C’è un tavolo da falegname  dove venivano  apportati i  ritocchi e le rifiniture alle stampe e  c’è la camera oscura.  Vicino  foto e  pezzi di design dell’epoca . Intorno, in bacheche, sono raccolte le riviste aperte sulle pagine dei servizi dei Ballo: Domus, Abitare, Ottagono e Casa Vogue che, con la direzione di Isa Tutino Vercelloni, ha lavorato ininterrottamente con la coppia dal 1968 al 1992.

Nella Sala dei Pilatri, invece, ci sono gigantesche foto dei massimi architetti e designer di quel momento, ognuno immortalato con la sua più simbolica creazione, come  Gae Aulenti , Alessandro Mendini , Ettore Sottsass , Bruno Munari. Oltre a un’installazione creata con le foto di personaggi che hanno frequentato lo studio, dagli architetti ai fotografi come Oliviero Toscani, fratello di Marirosa, agli imprenditori  che ai Ballo hanno affidato la loro immagine. Da ogni foto esce una voce che racconta un ricordo particolare, il primo incontro, il  modo di lavorare della coppia.  E davvero ci si sente dentro a quel mondo.

La mostra chiude il 3 novembre ed è un’ottima occasione anche per visitare le sale del Castello Sforzesco sotto il Portico dell’Elefante. 

Redazione NEOS

Latest posts by Redazione NEOS (see all)