Ricchebono
Anna Chierigato, Pietro Tarallo, Ivano Ricchebono, Elisa Arduini © Massimo Bisceglie

Specchio fedele della sapiente arte culinaria dello chef genovese, nato nel 1972 nel capoluogo ligure, e protagonista del ristorante The Cook al Cavo, in Vico Falamonica 9R, tel. 010 9752674, aperto nello storico Palazzo Branca Doria, uno dei più suggestivi del  centro storico della Superba.

Qui, nella sala da pranzo situata nel bellissimo salone affrescato, nel 1618, da Bernardo Strozzi, il celebre volto della Prova del cuoco, trasmissione cult di Rai Uno, accoglie i suoi ospiti, insieme alla moglie Elisa Arduini, sommelier doc, proponendo piatti in cui interpreta la cucina ligure in modo ricercato, splendente e sempre amorevole verso il mare e sempre in modo originale e creativo. La sua è una stella meritatissima che anche quest’anno è stata riconfermata dalla severissima Guida Michelin, non particolarmente generosa verso la Liguria, passata da 10 a 6 ristoranti stellati.

Infatti sono ben quattro quelli che hanno perso l’ambito riconoscimento, rispetto al 2018. Ecco i ristoranti stellati liguri, tutti con una sola stella: Mauro Ricciardi della Locanda dell’Angelo, viale XXV Aprile 60, Ameglia, tel. 0187 65336, chefmauroricciardi.com, erede del mitico Angelo Paracucchi, uno dei pilastri della moderna cucina italiana; Claudio Pasquarelli, via XXV Aprile 37, Bergeggi, tel. 019 859750, hotelclaudiobergeggi.it; Ristorante Sarri, Lungomare C. Colombo 108, Imperia, tel. 0183 754056, ristorantesarri.it; Il Vescovado, Piazzale Rosselli – Lungomare Marconi, Noli, tel. 019 749 9059, ricchebuonochef.it; Paolo e Barbara, via Roma 47, Sanremo, tel. 0184 531653, paolobarbara.it.

 

 

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)