Nuvolette spumose decorano un cielo blu come il mare, orizzonte di altipiani tormentati dal vento, vulcani, deserti di sale. Con due ore di barca dalla cittadina boliviana di Copacabana, al confine con il Perù, si arriva all’Isla del Sol. Il cielo è azzurro intenso, il sole caldo; la popolazione vive coltivando i campi su terrazzamenti incaici, circondata da decine di rovine di precolombiane. 

IMG_6337
Isla del Sol, Lago Titicaca. Foto di Massimiliano Salvo



L’isola era nota un tempo come “Titicaca”, la “Roccia del Puma”. Qui si è scritta la mitologia di un continente: una passato distrutto da conquiste e devastazioni, intrecciato con le fantasie e i ricordi di una civiltà senza libri. Secondo le popolazioni che abitano queste montagne nel Titicaca nacquero la storia, l’uomo, la religione. Dalle acque del lago sorse Viracocha, divinità barbuta dei Tiwanaco e degli Inca, il “Maestro del mondo” Dio dell’impero del sole. Dal buio creò il cielo, la luna, le stelle, il Sole.  E fu proprio il Sole a dare vita ai primi inca Manco Capac e la sorella sposa Mama Ocllo: avrebbero fondato una città e un tempio in suo onore, laddove la verga d’oro che tenevano in mano fosse sprofondata al lancio. Accade a Cuzco. Gli Inca terrazzarono i monti, calcolarono le stelle ed eressero il Tempio: diventarono la civiltà sovrana delle Ande, prima di esser sterminati dagli spagnoli e affascinare il mondo per i secoli a venire.

Massimiliano Salvo

Massimiliano Salvo

Sono nato a Genova nel 1986. Laureato in giurisprudenza, collaboro con Repubblica dal 2010. Nella redazione di Genova mi occupo di cronaca e spettacoli. Per Repubblica.it, L’Espresso.it, Il Venerdì e The Post Internazionale ho pubblicato reportage da Europa, Caucaso, Sudamerica, Asia, Africa e Medio Oriente. Il mio blogger di viaggio Mondograd è su L’Huffington Post. Parlo inglese, francese e spagnolo. Prima o poi andrò in Antartide.
Massimiliano Salvo

Latest posts by Massimiliano Salvo (see all)

Massimiliano Salvo
Sono nato a Genova nel 1986. Laureato in giurisprudenza, collaboro con Repubblica dal 2010. Nella redazione di Genova mi occupo di cronaca e spettacoli. Per Repubblica.it, L’Espresso.it, Il Venerdì e The Post Internazionale ho pubblicato reportage da Europa, Caucaso, Sudamerica, Asia, Africa e Medio Oriente. Il mio blogger di viaggio Mondograd è su L’Huffington Post. Parlo inglese, francese e spagnolo. Prima o poi andrò in Antartide.
Vai alla barra degli strumenti