Le mandrie ritornano dai monti e in Val Pesarina, in Friuli, si festeggia. Il secondo weekend di settembre si celebra la tradizionale “demonticazione”: l’evento è l’occasione per celebrare anche i due prodotti tipici di questa valle della Carnia: gli orologi (arlois in carnico) e i fagioli (fasois)

Carnia_gastronomia

La Val Pesarina è chiamata “Valle del Tempo” perché fin dal Seicento venivano prodotti orologi (prima artigianalmente, dal 1725 a livello industriale con la storica ditta Solari) e  perché questa sua lavorazione è interpreta da uno straordinario percorso di monumentali macchine per misurare il tempo a Pesariis, il suo borgo più affascinante. Sarà proprio Pesariis a ospitare Arlois e Fasois – Sagra del Fagiolo nella Valle del tempo. Si inizierà sabato 13 settembre con visite guidate al percorso monumentale degli orologi e, dalle 18, con la degustazione di piatti tipici a base di fagioli. Domenica 14 ci sarà il mercatino di prodotti tipici, con musica e una nuova degustazione di piatti a base di fagioli, tra cui alcuni tradizionali (come la minestra di orzo e fagioli) e altri veramente inusuali, come la crostata con marmellata di fagioli e il gelato al fagiolo.

 

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)