58 ritratti esclusivi dei più grandi stilisti che hanno fatto la moda e di tanti attori del cinema e del teatro, celebrities italiane e internazionali saranno in mostra a Genova nei locali di Giglio Bagnara. “Portrait” è il titolo della mostra della fotografa Graziella Vigo, che partita dall’Italia ha spaziato la sua attività negli States, per poi farvi ritorno per documentare il periodo d’oro della moda a Milano. Il vernissage è previsto per il giorno 24 ottobre, mentre la chiusura è per fine novembre. L’evento si inserisce nei festeggiamenti del 150° della fondazione di Giglio Bagnara, il famoso departement store molto grande e speciale, gestito sempre dalla stessa famiglia. Il capostipite di questa impresa è stato il bisnonno dell’attuale Ad, Enrico Montolivo che è un uomo molto speciale, entusiasta e innamorato della moda.

Graziella Vigo ha studiato giornalismo a Milano, lingue a Ginevra e fotografia a New York. E’ stata fashion editor nella rivista Annabella per dieci anni, lavorando con i più importanti fotografi di moda degli anni 70. E poi, affascinata da quella bellezza, ha scelto di continuare lo stesso lavoro con la macchina fotografica, per sempre.  Di ritorno dall’America ha aperto il suo studio fotografico a Milano nel 1982, negli anni sfolgoranti della moda italiana  e ha continuato a “scrivere”, anche con la macchina fotografica. Lo “raccontano” i suoi libri e le sue mostre in tutto il mondo.

a cura di Mimmo Torrese

Giorgio Armani – ©Graziella Vigo

“Portrait” di Graziella Vigo
24 ottobre – 30 novembre 2019

Giglio Bagnara – Genova Sestri

Graziella Vigo

Giglio Bagnara

 

Vai alla barra degli strumenti