E’ una mostra particolare quella di Giulio Andreini, curata da Mosé Franchi, che si inaugura il 3 dicembre all’Image Academy di Brescia. Propone fotografie di viaggio, ma come anticipa il titolo Viaggio nel viaggio e soprattutto il sottotitolo Tra pellicole e pensieri, ha la caratteristica di presentare foto realizzate tra il 1980 e il 2003 e tutte in diapositiva. Non solo quindi racconta scene di vita dei cinque continenti, ma traccia la storia dei cambiamenti avvenuti in questi quarant’anni e di un altro modo di fare fotografia. Meno scatti e quindi foto più pensate. Un concetto approfondito e ampliato nel libro in edizione bilingue italiano-inglese che, con lo stesso titolo e testi di Mosé Franchi, raccoglie 65 foto di cui 40 da vedere nella mostra. L’esposizione è aperta, con ingresso libero, fino al 15 gennaio, tutti i venerdì dalle 16 alle 19, sabato e aperture straordinarie il 19, il 22 e il 23 dicembre dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Per informazioni: www.imageacademy.it

Peru, mercato di Chinchero, 1985, pellicola Kodak Ektachrome 200 asa
India, Hospet, il mercato, 1982, pellicola Kodak Ektachrome 64 asa

Redazione NEOS

Latest posts by Redazione NEOS (see all)