Da sempre il Tibet è considerato misterioso e inaccessibile. Questo luogo remoto e mitico conserva la seduzione dei leggendari racconti di viaggio. Il popolo tibetano ha sempre abitato la solitudine d’immensi spazi e ha dato vita ad una filosofia che affascina il mondo occidentale. Il viaggio permetterà di visitare l’altopiano tibetano con le famose città buddiste di Lhasa, Tzetang, Gyantze e Shigatze, percorrendo itinerari d’alta quota (sopra i 3000 metri) tra laghi turchesi e picchi innevati di oltre 6000 metri. Infine, l’escursione a Rongbuk (5150 metri), nei pressi del Campo Base dell’Everest, renderà questa esperienza suggestiva e unica. Da Lhasa con un pernottamento in cuccetta nel “treno del Cielo”, la strada ferrata più alta del mondo, si raggiunge la città di Xining. Visita della regione del Gansu e del Geopark di Danxia, con le spettacolari montagne colorate. Il pacchetto Earth Viaggi prevede trasferimenti con mezzi privati con autista e in treno per alcune tratte; hotel di categoria 4 stelle a Chengdu, Xining e Zhangye, 3 stelle in Tibet (Hotel molto semplice e spartano a Shegar). Guide locali parlanti inglese ed accompagnatore dall’Italia. Il viaggio richiede un buono spirito di adattamento.

info:Earth Viaggi

a cura di Mimmo Torrese

Redazione NEOS

Latest posts by Redazione NEOS (see all)