foto © Mimmo Torrese

Di turismo di prossimità, di cicloturismo e di marketing territoriale si è parlato durante la fascia mattutina del Videogiornale di Canale 21, una delle più seguite emittenti storiche del mezzogiorno d’Italia. A partecipare alla tavola rotonda Alberto Conte presidente di Movimento Lento, Cesare Foà di Advunite e Mimmo Torrese della Neos- Giornalisti e Fotografi di Viaggio Associati. In studio i giornalisti Antonio Salamandra e Rita Sparano, mentre in collegamento esterno Davide Uccella ha intervistato Mimmo Fontana direttore di Bike School Napoli. Il focus della trasmissione è stato l’esplosione del movimento lento per le vacanze, anche in seguito al caro benzina e alle nuove opportunità offerte dagli incentivi alle bici elettriche. Gli intervenuti alla trasmissione hanno riportato un quadro di luci e di ombre, anche se le prime sono in netto vantaggio. Tra le cose che restano da fare per ampliare e migliorare l’offerta ai turisti “lenti” ci sono una buona rete di infopoint, delle infrastrutture e dei siti web e social all’altezza delle sfide europee. Mimmo Torrese, nel suo intervento ha posto l’accento sulla ottima presenza dei treni storici e sul fatto che questo è in simbiosi con lo spostamento in bici. Sempre più cicloturisti, infatti, scelgono lo spostamento su rotaie per portarsi nei luoghi prescelti per salutari passeggiate. Per visionare la tavola rotonda basta cliccare qui.

Redazione NEOS

Latest posts by Redazione NEOS (see all)