Share Button

Il Mercato Meraviglia torna a Napoli per la settima edizione, l’11 e 12 novembre, questa volta ospite di una nuova location: Typo – Around Creation l’ex-tipografia all’interno del monumentale Palazzo Marigliano, nel cuore del centro antico su Spaccanapoli. La fiera è organizzata da Archintorno in collaborazione con Typo – Around Creation, Le Scalze, The Church e Riot Studio.
In questa edizione saranno coinvolte anche le storiche botteghe di Palazzo Marigliano: Legatoria Artigiana, Tiziana D’auria Arte Presepiale, L’Ospedale delle Bambole, che offriranno ai visitatori la possibilità di scoprire il processo creativo dietro ad ogni proprio manufatto.
Giunta alla sua VII edizione, Mercato Meraviglia si conferma un appuntamento imperdibile per la creatività napoletana e non solo: nel corso di cinque anni di vita ha visto avvicendarsi oltre 100 creativi, un’eterogeneità di proposte e di prodotti fatti a mano e di piccola produzione, che compone un quadro articolato e in continuo sviluppo dell’artigianato contemporaneo del territorio.
Sono tre i pilastri su cui si basa l’organizzazione della fiera e che ne sono il carattere distintivo: l’attenta selezione di autoproduzioni di design, per offrire al pubblico una varietà di prodotti di alta qualità e promuovere il talento locale; la valorizzazione dei beni dove l’evento è ospitato, in questa edizione porta alla luce la bellezza di una ex-tipografia abbandonata; la creazione di comunità, perchè il Mercato Meraviglia si configura come uno spazio di condivisione e di scambio sul design contemporaneo, oltre che l’occasione per trascorrere insieme momenti di convivialità grazie a un fitto programma di eventi collaterali.
La fiera nasce a Oaxaca in Messico nel 2012, ispirandosi all’atmosfera dei tradizionali mercati messicani dove differenti forme di espressione artistica convivono e si alimentano, in un’esperienza unica per i partecipanti e per il pubblico di tutte le età. A Napoli, la magia dell’atmosfera del Mercato Meraviglia è rafforzata dalla bellezza delle location in cui l’evento si svolge.
Archintorno è organizzatore dell’evento: un gruppo di giovani architetti napoletani impegnata dal 2005 in progetti di cooperazione internazionale, autoproduzione e valorizzazione del patrimonio culturale.

info: Mercato Meraviglia   

        Archintorno