La New York del marketing turistico e della diffusione della sua immagine nel mondo condanna i recenti fatti di terrorismo che hanno purtroppo interessato la grande mela. Fred Dixon, presidente di NCY & Company,  è sceso in campo in prima persona con un comunicato stampa ripreso dai principali media del globo.

“Siamo profondamente addolorati per il terribile attacco del 31 Ottobre, e siamo grati e rassicurati per l’intervento tempestivo dell’NYPD e per i primi soccorsi. Al nostro profondo cordoglio per le vittime si accompagna la vicinanza alle loro famiglie. E’ profondamente triste sapere che i cittadini argentini e belga, che sono tra coloro che hanno perso la vita, oltre ai viaggiatori che sono stati feriti o coinvolti, fossero tutti qui semplicemente per godersi questa città straordinaria. Condanniamo questi atti di violenza, completamente privi di senso, qui e in tutti i paesi del mondo. Siamo una comunità forte, compatta e resiliente. New York City resta una destinazione sicura ed accogliente per le vacanze e per le riunioni di affari; incoraggiamo quindi i viaggiatori a non desistere dai propri programmi di viaggio qui e altrove.” —Fred Dixon, President and CEO, NYC & Company

Il comunicato  è stato diffuso in Italia da AIGO che lo rappresenta in Italia. Pietro Tarallo, presidente della Neos – Giornalisti di Viaggio Associati, esprime a nome di tutti i soci il cordoglio per le vittime e si unisce alla ferma condanna degli atti terroristici.

 

Redazione NEOS

Latest posts by Redazione NEOS (see all)