Nuovo record per la Focaccia di Recco col formaggio IGP che ha raggiunto 100.000 followers su Instagram. La notizia è stata data la sera del 15 dicembre, da Daniela Bernini (Ufficio Stampa e Relazione Esterne del Consorzio della Focaccia di Recco) durante la cena di gala organizzata nella Sala Cavalieri del ristorante Da O Vittorio (Locale storico d’Italia), in occasione del viaggio stampa a Recco, Sori e Camogli, a cui hanno preso parte numerosi giornalisti, fotografi, bloggers e instagrammer provenienti da ogni parte d’Italia.

Record dopo record. Taste Atlas, il più famoso atlante on line del cibo locale di tutto il mondo che stila classifiche seguendo le recensioni di critici e articoli pubblicati da ogni parte dell’emisfero, premia ancora la Focaccia di Recco. Più volte citata in varie classifiche, la Focaccia di Recco è stata incoronata nel 2023 prima come “Miglior piatto al mondo” nella categoria pasticceria e prodotti da forno salati. Ma non solo. Il 13 dicembre nella classifica 100 Best Dishes in the Word la specialità recchese si è guadagnata il 31° posto seguita dal pesto genovese al 35°.

Con grande interesse sono stati seguiti la master class dedicata alla Focaccia di Recco col formaggio IGP e lo show cooking “Pesto al mortaio”, durante i quali sono stati “svelati tutti i segreti” per una corretta preparazione sia della specialità recchese sia del pesto doc. Come pure la proiezione del filmato sulla storia di Recco: dalla tragica devastazione dei bombardamenti del secondo conflitto mondiale fino ai successi attuali che ne hanno fatto la capitale della gastronomia ligure e un punto di riferimento di quella nazionale. Particolarmente apprezzata dai numerosi turisti italiani e stranieri che visitano la ridente cittadina del Golfo Paradiso, come ha sottolineato il sindaco di Recco Carlo Gandolfo nel suo intervento.

 

 

Pietro Tarallo

Pietro Tarallo

Ha scritto 80 libri fra guide turistiche, testi geografici e libri fotografici, dedicati all’Italia, all’Europa, all’America, all’Africa Australe, al Medio Oriente, all’India, al Sud-Est Asiatico, alla Cina, all’Australia e ai Monasteri, e reportage per riviste e quotidiani. Collabora con: Il Giornale del Viaggiatore, Mentelocale.it, TerreIncognite Magazine, LSD, Voyager e Latitudes. I suoi libri più recenti: Monasteri in Italia (Touring), Le Antiche Vie della Fede (e-Book, Simonelli), Persone. Protagonisti 1980-2014 (Il Canneto) e Giro del mondo in 80 paesi (Polaris). Organizza dal 2007 “Il Salotto del Viaggiatore” dove racconta i suoi viaggi e quelli dei suoi ospiti. Dal novembre 2016 è Presidente della NEOS.