Sono due giovani chef savonesi, Francesco Levati e Davide Bottaro, che nel 2018 hanno aperto a Barcellona il ristorante Òstaia (osteria in genovese) diventato locale cult dell’Eixample, il quartiere più in della movida cittadina.

Successo di pubblico ma anche di critica. Di recente, infatti, hanno vinto il premio Miglior Piatto 2022 all’ 8° edizione del Parmigiano Reggiano Festival. Concorso al quale hanno partecipato venti ristoranti con uno o più piatti, durante la grande festa del Parmigiano Reggiano, tenutasi a Madrid e a Barcellona in ottobre.

Molto apprezzato è stato il loro piatto Calamari ripieni di porcini e Parmigiano Reggiano 48 mesi con vellutata di zucca e crema di Parmigiano Reggiano 18 mesi. E’ stato scelto da una giuria, composta dalle delegazioni di Madrid e Barcellona dell’Accademia Italiana della Cucina, come il più eccezionale dell’ultima edizione di questo Parmigiano Reggiano Festival.

Piatto di mare e montagna decisamente innovativo, si è distinto secondo la giuria “per aver demistificato l’idea ancora radicata che pesce e formaggio non vadano d’accordo”. Oltre che per l’ estetica e l’equilibrio tra i suoi ingredienti “Riesce a essere molto armonico nel gusto e a mettere in risalto le diverse stagionature del Parmigiano Reggiano utilizzato”.

“Abbiamo aperto il ristorante con un concept più gastronomico e con un menù degustazione, spiega lo chef Francesco Levati, ma l’arrivo della pandemia ci ha fatto evolvere verso una cucina più casalinga e più autenticamente italiana, quella della Liguria, poco conosciuta a Barcellona. Il Parmigiano Reggiano è un prodotto che adoriamo, presente nelle nostre cucine e nelle nostre case fin da piccoli. La premiazione ci ha dato anche l’opportunità di imparare a tagliare con un coltello un pezzo intero, cosa non semplice, che abbiamo poi distribuito tra i nostri clienti con successo”.

Info: Òstàia, Calle Aribau, 58 – Tel. +39 931 528 832 – www.ostaia.com

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)