Suq

Dal 14 al 24 giugno, si tiene la XXI edizione del Suq Festival al Porto Antico di Genova, che si concluderà con un evento il 27 giugno a Ventimiglia. 

Il Suq è un festival che propone la rassegna Teatro del Dialogo, il mercato mediterraneo con 40 botteghe artigianali, la cucina con le specialità provenienti da 14 paesi e le parole scambiate tra le persone che qui si incontrano e quelle delle persone che raccontano esperienze, libri, idee.

Quest’anno il Suq Festival sarà plastic free: come nelle edizioni passate tutte le stoviglie saranno in Mater-BI, la plastica completamente riciclabile, e sotto il tendone per la prima volta sorgeranno fontane d’acqua corrente cui attingere a volontà. 

Il programma del Suq

Incontri, teatro, musica e food: 8 spettacoli di cui 2 Prime nazionali, 12 repliche, 7 compagnie, 5 diversi luoghi scenici per la rassegna teatrale nel tema di Donne, Isole e frontiere, che racconta il mondo con lo sguardo delle donne, trova approdi in isole fisiche o immaginarie, oltrepassa le barriere e abbatte i muri. Un Suq dove si vincono paure e pregiudizi per fare vincere il dialogo.

Teatro

La rassegna Teatro del Dialogo presenta Arlecchin dell’onda di Enrico Bonavera e Da madre a madre della Compagnia Suq, in omaggio a Nuto Revelli nel centenario della nascita.

Protagonisti del palcoscenico sono Iaia Forte, Laura Curino, Nadia Kibout, Massimo Carlotto, Kevin Rittberger, Lina Prosa, Antonio Damasco. I bambini potranno affrontare la paura del diverso nello spettacolo Fifa nera, fifa blu e altre storie di Alessandra Ballerini e di Lorenzo Terranera. Titoli, protagonisti, prima del Teatro del Suq a questo link suqgenova.it/suq-festival/teatro-del-dialogo-2019/ 

Il Premio 

L’VIII edizione del Premio Agorà andrà a Gilberto Salmoni, sopravvissuto allo sterminio degli ebrei, e a Honorine Mujyambere, sopravvissuta al genocidio del Ruanda, di cui ricorre il 25° anniversario. 

Musica 

Concerti internazionali con un’iniziativa speciale per il Mozambico con Jo Choneca e la tradizionale marrabenta. Per la musica arrivano dall’India le Mandolin Sisters, per la prima volta in Italia la giovane rapper francese ChillaFranca Masu intreccia jazz con le sonorità catalane di Alghero. Uno spazio speciale avrà la presentazione di Animantiga disco postumo di Roberta Alloisio, indimenticabile amica del Suq. 

Incontri 

Razzismo, diritti, consapevolezza della storia. Molti incontri, tra gli altri con Aboubakar Soumahoro , il sindacalista dei braccianti, con il libro Umanità in rivolta; Evelina Santangelo con Da un altro mondo, di cui parlerà con Paola Caridi e Sabina Minardi; Marco Revelli, in ricordo del padre Nuto, insieme a Gian Luca Favetto per presentare rispettivamente La politica senza politica Si chiama Andrea; Oliviero Ponte di Pino dialoga con Carlotta Sami, portavoce UNHCR, su Teatro e migrazioni, in collaborazione con Goethe-Institut Genua.

Danza 

Appuntamento con la performance di Perypezie Urbane all’Isola delle Chiatte il 24, mentre tutti i giorni alle ore 17 si tengono lezioni e dimostrazioni di danze popolari tradizionali di vari paesi (Ucraina, Georgia, Senegal, Nigeria, Grecia) o swing come Lindy Hop. 

Suq

Cultura Del Cibo 

Per conoscersi meglio, oltre alle 14 cucine diverse da assaggiare, con la novità della cucina portoghese, gli showcooking di Chef Kumalé e un altro showcooking con la sfida tra due chef di Genova Gourmet, in collaborazione con la Camera di Commercio di Genova, a base di prodotti locali d’eccellenza, il miele e lo zafferano.

Ecosuq

Spazio all’ambiente con laboratori e attività educative ogni giorno, prodotti alimentari equosolidali; lo spettacolo Blue Revolution; la presentazione del progetto Europeo Creative Food Cycles dell’Università di Genova, Barcellona e Rotterdam; un TeaTime con il pubblico insieme a Fridays for future

Simbolo in Italia e in Europa di un luogo teatrale unico per il suo valore di promotore del dialogo tra culture diverse, per cui è best practice d’Europa, il festival vanta il sostegno per la rassegna teatrale del Mibac e della Compagnia di San Paolo, attraverso il Bando Performing Arts 2018/2020; ha il patrocinio dell’UNESCO Commissione Italiana e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del mare e del Territorio. 

La manifestazione prodotta da Chance Eventi con la direzione artistica è di Carla Peirolero, che ne è autrice insieme a Valentina Arcuri.

“E se la parola suq viene usata in modo spregiativo per indicare confusione, rispondiamogli che è vero: confondersi con gli altri è il solo modo di fare umanità” (Marco Aime)
Ingresso gratuito a tutte le iniziative, esclusi gli spettacoli teatrali 
Orario: giorni feriali dalle 16 alle 24; domeniche e lunedì 24 dalle 12 alle 24 

Approfondimenti 
suqgenova.it
Contatti : tel. 329 2054579  festival@suqgenova.it   suqgenova.it 
Fb Suq Genova Tw @suqgenova  

 

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)

Vai alla barra degli strumenti