Festival del Viaggio
SATURAZIONI © Nino Russo

A Firenze prima e a Palermo poi, il Festival del Viaggio, fondato da Alessandro Agostinelli nel 2006, proporrà passeggiate urbane originali, musica, eventi, mostre e incontri. Il primo festival multidisciplinare dedicato al viaggiare è lo spazio di presentazione e discussione su tutti i modi di muoversi e percorrere le strade del mondo per conoscere realtà diverse dalla nostra.

Il viaggio inizia dalla caduta del muro

A Firenze (30 maggio – 2 giugno) la quattordicesima edizione del festival celebrerà il trentennale della caduta del muro di Berlino, col racconto della storia e delle evoluzioni del turismo dei cittadini ex DDR con Agostinelli e Francesca Zilio. Saranno poi proposti tre originali itinerari urbani: la Scalzeggiata, passeggiata nel Parco delle Cascine, uno dedicato alle Superwoman dipinte sui muri di alcune vie fiorentine e l’ultimo destinato a via de’ Serragli con Niccolò Rinaldi. Il consueto Caffè Letterario delle Murate vedrà quest’anno protagonisti Giovanni Bogani con il cantautore Mimmo Locasciulli che parlerà dei suoi viaggi.

Non meno interessante la kermesse-workshop Wiki loves monuments: nell’occasione saranno illustrati metodi e casi di studio per promuovere il patrimonio storico artistico toscano attraverso Wikipedia e Wikidata. Con Simone Gheri, direttore ANCI Toscana, e Carlo Francini, responsabile dell’Ufficio UNESCO di Firenze, del direttore di Toscana Promozione Turistica e gli assessori del turismo di Comune e Regione.

Al Museo Piaggio di Pontedera (la tappa del festival fuori città), si celebrerà un altro anniversario, col Presidente del museo Piaggio Riccardo Costagliola: il cinquecentenario della morte di Leonardo. Saranno presentati tre video sulla Toscana meno nota, sulle orme di Leonardo Da Vinci, attraversata a bordo dello scooter MP3 500cc della Piaggio.

Festival del Viaggio

Qui il programma di Firenze: festivaldelviaggio.it/site/firenze-2019

Il festival prosegue con foto saturate e libro NEOS

A Palermo il Festival del Viaggio, organizzato dalla grande viaggiatrice Marcella Croce da sabato 8 a sabato 15 giugno, comincerà con l’allestimento Oriente & Occidente a Villa Niscemi, con le fotografie saturate di Nino Russo e gli oggetti artistici di Marcella Croce.

Anche nel capoluogo siciliano si celebreranno due anniversari. Il primo, come a Firenze, è quello della caduta del muro a Berlino, il secondo riguarda la concessione di “esseri umani” che il Vaticano fece agli amerini nel 1537: si intitola ST’AMERICA. Si parlerà poi di Matera, di mare e vela negli Oceani, di Paraguay e di Palermo, come mosaico di cultura.

Da mettere in rilievo un appuntamento che ci riguarda direttamente: venerdì 14 giugno alle ore 18.30 alla Libreria del Mare – via Cala 50, Antonio Schembri ed Enzo Signorelli presenteranno il libro NEOS – UN VIAGGIO LUNGO 20 ANNI, viaggi e reportage di fotografi e giornalisti NEOS, sempre dentro la notizia, sempre interessati alle immagini veritiere dei Paesi attraversati.

Festival del Viaggio

Qui il programma del Festival del Viaggio a Palermo: festivaldelviaggio.it/site/palermo-2019 

festivaldelviaggio.it

 

 

 

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)