Partire dall’oscurità, dalle viscere della terra per comprendere più chiaramente: è questo che si propone Robert Macfarlane in Underland. Un viaggio nel tempo profondo quando decide di intraprendere i suoi viaggi di esplorazione nel sottosuolo. Girando il mondo alla ricerca dei luoghi più nascosti, inaccessibili, straordinari, l’autore si è affidato a scienziati e guide locali per scendere nel ventre della Terra.

Sotto i nostri piedi la mappa delle relazioni tra gli esseri umani, dove la natura si fa complessa, ma anche più nitida e affascinante. Geografia di luoghi insospettabili che si rivelano custodi di arcani segreti. Come le Mendip Hills che sovrastano tumuli funerari dell’Età del bronzo. O Boulby, nello Yorkshire, dove in un laboratorio a quasi un chilometro sotto la superficie si registrano segnali della materia oscura dallo spazio. Come la romantica Parigi che si sdoppia nella inquietante città invisibile delle catacombe, oggi considerata meta di pellegrinaggio da chi pratica l’urban exploration. Anche l’altopiano del Carso, attraversato da fiumi sotterranei scavati nel calcare. Le remote isole Lofoten, animate da misteriosi danzatori rossi dipinti nelle grotte marine Oèèure Olkiluoto, e in Finlandia, dove i rifiuti nucleari vengono sepolti in un nascondiglio che potrebbe trasformarsi per i posteri in un devastante vaso di Pandora .

Tra le stratificazioni del passato e del presente, Macfarlane scorge anche una speranza per il futuro, convinto che solo attraverso la conoscenza di ciò che è stato sarà possibile orientarsi negli abissi ignoti di ciò che verrà. E correggere la rotta prima che sia troppo tardi.

Robert Macfarlane
Un viaggio nel tempo profondo
Frontiere Einaudi
411 pagine
€ 22

Pietro Tarallo

Pietro Tarallo

Ha scritto 80 libri fra guide turistiche, testi geografici e libri fotografici, dedicati all’Italia, all’Europa, all’America, all’Africa Australe, al Medio Oriente, all’India, al Sud-Est Asiatico, alla Cina, all’Australia e ai Monasteri, e reportage per riviste e quotidiani. Collabora con: Il Giornale del Viaggiatore, Mentelocale.it, TerreIncognite Magazine, LSD, Voyager e Latitudes. I suoi libri più recenti: Monasteri in Italia (Touring), Le Antiche Vie della Fede (e-Book, Simonelli), Persone. Protagonisti 1980-2014 (Il Canneto) e Giro del mondo in 80 paesi (Polaris). Organizza dal 2007 “Il Salotto del Viaggiatore” dove racconta i suoi viaggi e quelli dei suoi ospiti. Dal novembre 2016 è Presidente della NEOS.