La Valtellina è un’oasi verde dove la natura regala viste panoramiche mozzafiato e dove adulti e bambini possono riscoprire il piacere di una vacanza tra montagne, ampie vallate e corsi d’acqua: un luogo dove vivere emozioni uniche all’insegna del divertimento e del relax per tutta la famiglia.
Tra le attività a misura di bambino ci sono corsi di Mountain bike presso il Bike Skill Center di Livigno aperto dal 10 giugno al 10 settembre. Istruttori qualificati insegneranno ai più piccoli a prendere confidenza con le due ruote e a gestire la bicicletta in tutta sicurezza. Seguiranno lezioni sul pump-track e tante gite all’aria aperta per una bike-experience da piccoli campioni.

Le novità non finiscono qui! Per l’estate 2018 la Mello Kids Mountain School presenta il Campus Estivo aperto a tutti i visitatori dai 6 ai 17 anni. Dal 10 giugno al 14 luglio, infatti, bambini e ragazzi potranno vivere una settimana a diretto contatto con la natura della Val Masino e della Val Di Mello tra scalate, passeggiate e bagni nel fiume in compagnia di guide alpine professioniste.

Chi ama il brivido – ma in tutta sicurezza – e vuole mettere alla prova coordinamento ed equilibrio dovrà provare Aerobosco, il nuovissimo parco avventura di Bema, immerso nel verde del Parco delle Orobie, a 9 km da Morbegno. Aerobosco offre percorsi differenziati, per il divertimento di grandi e piccini. Tra ponti tibetani, passerelle in legno, tronchi sospesi e zip-line, Aerobosco è perfetto per vivere esperienze uniche.

Per divertirsi sfidando se stessi, i piccoli visitatori dovranno assolutamente fare un salto anche al Larix Park di Livigno, primo parco di divertimento arboreo della Valtellina. Qui potranno vivere esperienze “vertiginose” come camminare da un albero all’altro su travi basculanti, barili sospesi e passerelle: percorsi a mezz’aria per una vacanza alla ricerca dell’avventura.

A Morbegno, dal 2 luglio al 10 agosto, l’Ecomuseo di Valgerola organizza giornate didattiche per bimbi dai 6 ai 10 anni dove imparare, socializzare e divertirsi. I bambini avranno la possibilità di giocare, affrontare brevi escursioni, scoprire l’arte, conoscere i dinosauri, imparare a cucinare e tanto altro.
Destinazione irrinunciabile per le famiglie che visitano la Valtellina nel periodo estivo è anche la Fattoria Sempreverde di Morbegno. Qui si organizzano le “Agrisettimane”, in cui i bambini, accompagnati dalle educatrici, potranno immergersi nell’ambiente creativo della fattoria per crescere e sperimentare.

Le proposte della Valtellina per imparare divertendosi coinvolgono anche Bormio. Grazie alle numerose fattorie didattiche e laboratori, i bambini avranno l’occasione di vedere da vicino le attività legate alla natura e alla vita contadina, imparando il consumo consapevole. Dal 2 luglio al 21 agosto è possibile effettuare una gita alle fattorie didattiche della Valdidentro per imparare i segreti dell’alpeggio e degustare i prodotti tipici. Dal 4 luglio al 29 agosto, sono disponibili le visite alla Malga dell’Alpe, presso S. Caterina Valfurva dove i piccoli ospiti avranno l’occasione di trasformare le materie prime in prodotti genuini! Anche presso la riserva naturale “Il Paluaccio” di Oga, nei mesi di luglio e agosto, è possibile scoprire le particolarità del territorio grazie a laboratori tematici.

info: http://www.valtellina.it/

foto: Press Group

a cura di Mimmo Torrese

 

Redazione NEOS

Latest posts by Redazione NEOS (see all)