E’ la Repubblica Ceca a tagliare il primo traguardo: sono finiti i lavori strutturali del padiglione per Milano Expo 2015. E’ stata completata l’area espositiva dal design avveniristico che segue scrupolose regole di basso impatto ambientale. Alena Seredova, testimonial ufficiale per la Repubblica Ceca per Expo 2015, ha stretto simbolicamente l’ultimo bullone della costruzione in acciaio.  La velocità della costruzione del Padiglione é stata resa possibile grazie a un sistema di moduli prefabbricati che dopo l’Esposizione Universale verranno, con la stessa velocità ed in forma altrettanto ecologica, anche smontati.

1f78d7e9b22c1c097aaa94b1c4589da54ba000ab 2Con le sue linee pulite il padiglione della Repubblica Ceca vuole ricordare la tradizione del funzionalismo boemo.  Presenterà al suo interno lesposizione Laboratorio di vita contribuendo al tema´”Nutrire il Pianeta, Energia per la vita” con  la presentazione di alcune scoperte e brevetti cechi: la bonifica dell’acqua tramite le nanotecnologie, la decodificazione dei codici genetici delle piante agricole e la battaglia contro le cosiddette malattie del benessere (come l´obesità e il diabete) saranno illustrate tramite oggetti artistici creati dai giovani autori cechi.

 

 

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)