Viaggiare in treno ha sempre avuto un fascino speciale. E se le carrozze sono d’epoca e il servizio cortese e attento, tanto meglio. Un modo unico ed esclusivo per esplorare la Spagna. Ci sono itinerari da quattro a otto giorni. Un modo “lento” per assaporare la Spagna e i suoi paesaggi, la sua cultura e i suoi sapori. Lasciati gli orologi e la frenesia della vita moderna ci si può immergere nella bellezza senza tempo dei territori decantati anche da tanti poeti e scrittori. Questi sono gli itinerari:

Treno El Andalus
Trascorri giornate irripetibili a bordo di un treno unico con quattro saloni arredati con cura, servizi esclusivi, colazioni a buffet e alla carta, pranzi e cene in ristoranti di qualità o a bordo del treno, escursioni, visite con guide del posto… Il treno possiede quattro carrozze-salone che sono gioielli ferroviari del 1928 e del 1930. Ampi e ricchi di fascino, dove si serve la colazione a buffet, il pranzo o la cena, dove potrai leggere i giornali e dove ogni sera ci sono spettacoli di animazione.E per il tuo riposo potrai scegliere tra due modalità: Suite Deluxe e Camera Gran Classe. In entrambi i casi si tratta di carrozze appartenenti alla stessa serie di quelle originariamente utilizzate per gli spostamenti della monarchia britannica durante le vacanze. Oggi sono dotate di tutti i comfort, pur preservando l’originale decorazione “Belle Epoque”. Due gli itinerari attraverso l’Andalusia o l’Estremadura.

Transcantabrico
Lascia l’orologio a casa e preparati a guardare il paesaggio dai finestrini di questo treno che effettua fermate in luoghi unici. Vuoi sapere quali? Ad esempio León e la sua Cattedrale, il Pettine del Vento di San Sebastián, il museo Guggenheim di Bilbao, la città marinara di Santander, le grotte di Altamira a Santillana del Mar, il parco nazionale dei Picos de Europa nelle Asturie, i monumenti pre-romanici di Oviedo e la cattedrale di Santiago de Compostela. Molti di questi scenari sono stati iscritti nell’elenco del Patrimonio Mondiale dall’UNESCO. Ma la lista di luoghi da visitare è molto più ampia e il modo migliore per scoprirli è viaggiando sul Transcantabrico. Inoltre, per tua comodità, avrai a disposizione una guida multilingue lungo il percorso e un autobus che ti accompagnerà in tutte le visite per riportarti subito dopo al treno.

Espresso della Robla
L’Espresso della Robla è sinonimo di un viaggio all’insegna del glamour e del comfort. Possiede finestrini molto ampi per godere del paesaggio durante il percorso e zone comuni di svago, tra cui tre carrozze-salone con servizio bar permanente, giornali, videoteca, televisione, zona giochi, colazione a buffet, filodiffusione, computer e connessione internet gratuita.Inoltre, le camere con cuccette sono completamente climatizzate e provviste di bagno indipendente con doccia a idromassaggio. Per garantire il massimo riposo, il treno non viaggia di notte per evitare che il movimento possa disturbare il sonno dei passeggeri. Due gli itinerari disponibili, che spaziano da Bilbao a Ovieda e da Bilbao a Leon.

info: Ufficio turismo Spagnolo  

         Renfe

a cura di Mimmo Torrese

Vai alla barra degli strumenti