L’11 marzo la campagna M’illumino di Meno, lanciata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 compie diciotto anni. L’iniziativa sostiene il contenimento dell’uso di energia, grazie al gesto emblematico dello spegnimento del maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili, sia da parte dei privati sia delle istituzioni. L’effetto eclatante è assicurato dall’oscuramento simbolico e simultaneo dei più importanti monumenti e delle principali piazze, uniti in un silenzio energetico collettivo.

Oggi rompere la dipendenza da gas e petrolio e investire sulle rinnovabili è un gesto necessario sia per l’ambiente sia per sottrarsi al ricatto di paesi terzi per il rifornimento dell’energia, e poter essere più forti per mantenere un equilibrio di pace.

L’edizione 2022 di M’illumino di Meno ha due mentori: la ciclista Paola Giannotti e il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso, che si occupa delle piante, i migliori depuratori dell’aria.

Giannotti è partita dalla piazza di Greta Thunberg a Stoccolma per una pedalata attraverso l’Europa ciclabile e arriverà in Italia proprio per l’11 marzo. Non mancherà di fare tappa in luoghi simbolici come la sede del Parlamento Europeo, dove una talea dell’Albero di Falcone donata dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità sarà intitolata all’ex Presidente David Sassoli.  

In contemporanea Caterpillar e Rai Radio2 con Rai per il Sociale  coinvolgono il pubblico nella piantumazione del primo bosco diffuso di M’illumino di Meno. Con il progetto Un albero per il futuro gestito dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità, si pianteranno 50mila alberi in dieci anni «con l’obiettivo di creare un bosco diffuso in tutta Italia, fatto di piccoli alberi di specie autoctone che cresceranno con noi accompagnandoci in un percorso che aumenti la qualità ambientale». 

Per partecipare, oltre a registrare la propria adesione a M’illumino di Meno https://www.raiplaysound.it/articoli/2021/11/Millumino-di-Meno-a40952e7-b8ec-44f3-967e-6d3c776df5e2.html, si può consultare il sito del progetto Un albero per il futuro e compilare la relativa domanda: https://unalberoperilfuturo.rgpbio.it/ .

L’hashtag per raccontare le adesioni sui social è #milluminodimeno.

Maddalena Stendardi

Maddalena Stendardi

Dirige il web magazine Ecoturismonline, che ha fondato. Photoeditor e giornalista, collabora con Tutto italiano. In passato è stata in redazione a Traveller Condé Nast e a Bell’Italia Giorgio Mondadori. Ha scritto itinerari di viaggio per il sito Verde BPM della Banca Popolare di Milano e ha collaborato con RCS, Transedit Group, DinersClub, Intown, Fitness Magazine, La Nuova Ecologia e BioEcoGeo. Area di interesse e specializzazioni: viaggio, ambiente, arte.
Maddalena Stendardi

Latest posts by Maddalena Stendardi (see all)