Perché le coppie di single non possono festeggiare San Valentino? Per loro l’ideale è un long weekend in Finlandia dove il 14 febbraio si festeggiano anche i legami d’amicizia nelle ancora lunghe notti del nord. A Helsinki si va per scoprire le vie del Design District. Tra le vetrine, i musei, le gallerie e, per chi se ne intende, anche la casa di Alvar Aalto, l’architetto così famoso che il suo studio è diventato una tappa obbligata nei tour della città. Per chi è più casual c’è la piazza del mercato dove perdersi tra le bancarelle e assaggiare birra e streetfood. Tre notti a Helsinki costano da 350 euro.

Boscolo Travel propone anche un romantico weekend a Edimburgo dove per un giorno, il 14 febbraio la tradizione vuole che la prima persona che incontri ‘dietro l’angolo’  sarà il tuo Valentino o la tua Valentina fino a sera. E chissà che non nasca anche qualcosa di più… tra i pub e i maestosi palazzi della capitale scozzese dominati dall’imperioso castello. Tre notti a Edimburgo costano da 340 euro a testa. Ma una scelta per tutti i gusti e per tutte le tasche la trovate tra le proposte di Boscolo Gift, i cofanetti che vi portano in giro per l’Italia, a vivere le esperienze più diverse. Dalle spa più rilassanti agli itinerari enogastronomici, a weekend semplicemente romantici.

Viaggi per un San Valentino ‘altro’ lo propone Travel Out che suggerisce destinazioni gay friendly, dalla Grecia al Sudafrica, da Mauritius alle Svalbard. Da quando la legge sulle unioni civili è stata approvata, il tour operator si è specializzato in nozze e in ‘lune di miele’ in Italia e all’estero. Le mete LGBT preferite? Stati Uniti, Giappone, Sudafrica e, per gli amanti del mare,  anche le Seychelles. Mentre le città italiane più richieste sono Bologna e Firenze oltre, naturalmente. a Venezia.

Vai alla barra degli strumenti