Mercati, ristoranti e corsi di cucina. A Panama ce n’è per tutti i gusti. Sempre più amata dai viaggiatori, per i monumenti storici e i moderni grattacieli, Panama si scopre destinazione alternativa per un turismo gastronomico ancora poco battuto, tra pesci cucinati sul momento e chef di lusso.

A Panama City è una tappa imperdibile l’animato Mercado de Mariscos, dove si respira la frenesia della vita cittadina e oltre a comprare il pescato del giorno i turisti possono fermarsi per la pausa pranzo. Nella parte interna del mercato c’è un ristorante in cui viene servito il pesce più fresco della città, mentre per una sosta veloce e rigorosamente low-cost si può acquistare il tradizionale Ceviche in versione take away: il pesce marinato e condito con succo di lime, olio, erbe aromatiche e ingredienti a scelta è rivisitato in versione streetfood.

unnamed

Nel Centro Visitatori Miraflores si assiste al passaggio delle navi e all’azione delle chiuse. I turisti possono ammirare l’emozionante spettacolo affacciati alle balconate oppure prenotare un tavolo in prima fila al Miraflores Bar e Ristorante.

Gli amanti della natura troveranno l’ambiente ideale a Boquete, una cittadina immersa nel verde nella provincia di Chiriquí. Tra una passeggiata in bicicletta e un’escursione in montagna i turisti possono imparare i segreti della cucina panamense: nel suo “Cooking Studio” il rinomato chef Charles Collins insegna a piccoli gruppi di allievi a preparare i piatti tradizionali come le empanadas o la cassava locale.

A Charles Collins è stato affidato anche il nuovo ristorante Meridiano 81, un angolo dedicato alla cucina d’autore nell’avveniristica struttura del Biomuseo. L’apertura del museo progettato da Frank Gehry e candidato a diventare uno dei nuovi simboli di Panama City è uno dei grandi eventi dell’anno: dopo aver percorso le otto gallerie espositive dedicate al tema della biodiversità, i turisti sono invitati a gustare un pranzo gourmet creato dallo chef del celebre boutique hotel Panamonte Inn di Boquete.

Il Casco Antiguo è l’affascinante centro storico di Panama City: di giorno invita i turisti a una rilassante passeggiata tra i deliziosi palazzi coloniali color pastello, mentre di sera si sta riaffermando come la zona più trendy della Capitale, con ottimi ristoranti, musica e intrattenimento. Per assaporare l’atmosfera rilassata del quartiere si può provare il nuovo ristorante Madrigal, dove l’omonimo chef madrileño stella Michelin dal 1996 propone una cucina fatta di ingredienti locali rielaborati con maestria.

Redazione Neos

Redazione Neos

Redazione Neos

Latest posts by Redazione Neos (see all)